Calendario fiere
Home > News > Archivio > Il Cda di BolognaFiere ha approvato il progetto di Bilancio 2017. Il Gruppo registra il miglior bilancio della sua storia. Si consolida il posizionamento internazionale. Fatturato realizzato all'estero al 26%. Redditività in notevole crescita

Il Cda di BolognaFiere ha approvato il progetto di Bilancio 2017. Il Gruppo registra il miglior bilancio della sua storia. Si consolida il posizionamento internazionale. Fatturato realizzato all'estero al 26%. Redditività in notevole crescita

COMUNICATO STAMPA

Il Cda di BolognaFiere ha approvato il progetto di Bilancio 2017 

Il Gruppo registra il miglior bilancio della sua storia

Si consolida il posizionamento internazionale
Fatturato realizzato all’estero al 26%
Redditività in notevole crescita

Bologna, 30 maggio 2018

BolognaFiere rende noti i risultati economico finanziari relativi all’esercizio 2017 approvati recentemente dal Consiglio di Amministrazione.

Il fatturato consolidato è stato pari a 126 milioni di euro, in fisiologica flessione rispetto all’esercizio precedente (-4,8%) per il consueto avvicendarsi di manifestazioni a cadenza biennale ed in crescita, quindi, del 19% rispetto a 105,4 milioni di euro del 2015 (fatturato nella gestione caratteristica).
La quota di fatturato realizzata all’estero è pari a circa 35 milioni di euro (26% del fatturato) a conferma della strategia di internazionalizzazione del Gruppo.
Nel 2017 sono stati infatti oltre 80 gli eventi complessivi, di cui 8 all’estero per diventare 14 eventi nel 2018, con una presenza internazionale in Russia, Asia, Nord America e Medio oriente, (solo Cosmoprof registra 360 mila operatori internazionali del settore) a cui si affiancheranno ulteriori manifestazioni in programma nel 2018 e 2019 in Sud America e per la prima volta nel continente africano.

L’Ebitda si è attestato a 24,9 milioni di euro, in aumento del 17,4% rispetto ai 21,2 milioni di euro del 2016 con un’incidenza sul fatturato di oltre il 19,8%. L’Ebit è stato pari a 10,1 milioni di euro, in crescita di circa il 52% rispetto al 2016.

La Posizione finanziaria netta si è attestata al 31 dicembre 2017 a 18,6 milioni di euro con un’incidenza sull’Ebitda di Gruppo pari a 0,7 volte.

“Siamo particolarmente soddisfatti dei risultati raggiunti nel 2017 che mostrano un trend di importante crescita, soprattutto sul fronte internazionale con un incremento significativo del numero degli eventi organizzati nei principali continenti. Il Gruppo oggi è il secondo player nazionale e tra i primi 10 a livello europeo, realizza oltre un quarto del proprio fatturato all’estero, grazie anche alla capacità di ampliamento delle attività organizzative oltre confine attraverso partnership con operatori internazionali”. Ha dichiarato Gianpiero Calzolari, Presidente di BolognaFiere che prosegue: “La Società, in linea con i modelli del settore, si sta dotando di una struttura societaria che punti a focalizzare maggiormente le attività di gestione operativa da un lato, e quelle di gestione degli asset immobiliari dall’altro, nella prospettiva di perseguire le migliori opportunità per lo sviluppo delle attività fieristiche e creare maggior valore per il tessuto territoriale. Stiamo facendo investimenti importanti con l’obiettivo di adeguare sempre di più il Gruppo a benchmark di successo internazionali, sia dal punto di vista infrastrutturale che dello sviluppo commerciale. Non solo, quindi, ampliamento e restyling del quartiere ma anche acquisizioni come la recente operazione GiPlanet che ha portato il Gruppo BolognaFiere ad essere il primo operatore italiano nel settore degli allestimenti fieristici e allargamento del perimetro dell’organizzazione di manifestazioni che vedrà sempre più una crescente attenzione al mondo digital.”

***

Gruppo BolognaFiere

Il Gruppo BolognaFiere è tra i principali player fieristici internazionali e vanta uno dei quartieri espositivi più avanzati al mondo. Gestisce tre quartieri fieristici (Bologna, Modena e Ferrara) con oltre 80 manifestazioni in Italia e all’estero. Il Gruppo è attivo con numerose società che realizzano una vasta proposta espositiva e che forniscono alle aziende tutti i servizi specialistici e di promozione per partecipare con successo ad ogni manifestazione fieristica.